La Bilancia dei Mostriciattoli Hape®: la matematica divertente

“Dimmi e io dimentico; mostrami e io ricordo; coinvolgimi e io imparo”, dice una famosa citazione attribuita a Benjamin Franklin. Questo è vero per tutti, ma in modo particolare per i bambini. Durante l’infanzia mettiamo le basi per il futuro atteggiamento che avremo nei confronti della scuola, dell’apprendimento e delle piccole e grandi sfide di tutti i giorni. Riuscire a far appassionare i nostri figli alle loro future materie di studio, invece di farne noiosi obblighi da sbrigare in fretta per poi lasciarli “liberi” di giocare, significa farli arrivare sui banchi di scuola con un piccolo vantaggio in più dalla loro parte.

La Bilancia dei Mostriciattoli Hape® nasce proprio con il desiderio di rendere divertente e appassionante l’avvicinamento ai principi base della matematica. A partire da una reinterpretazione giocosa della bilancia Montessori e del gioco dei travasi applicato a materiali solidi, abbiamo creato un altro giocattolo educativo per bimbi da 3 anni in su che va ad arricchire la linea di proposte pensate per avvicinare i più piccoli a compiti complessi in modo semplice.

Metodo Montessori: qualche concetto di base

La linea dei giochi educativi Hape® fa propri e reinterpreta alcuni concetti fondamentali alla base del Metodo Montessori. La grande pedagoga e dottoressa italiana sosteneva ad esempio che in ogni bambino è presente un naturale impulso verso la scoperta e la conoscenza: se messi nelle condizioni per poterlo fare, tutti i bambini manifestano uno spontaneo interesse all’apprendimento. Alla base del successo del metodo a cui moltissimi educatori ricorrono tuttora, le sue caratteristiche di rigore e versatilità: pur essendo chiaramente definito e codificato, il Metodo Montessori si adatta facilmente alle diverse caratteristiche dei bambini, alla loro età, all’ambiente e alla situazione.

Maria Montessori era soprattutto una grande sostenitrice dell’autonomia del bambino: il compito dell’adulto è quello di stargli accanto, spiegando e mostrando pazientemente come fare le cose, ma senza farle al posto suo. Per incoraggiare lo sviluppo dei talenti e delle inclinazioni dei bambini è importante anche rispettare i tempi di ciascuno e proporre attività compatibili con le varie età. Questo significa ad esempio che, invece di incitare i bambini a superare eventuali limiti, il genitore dovrebbe aiutarli a raggiungere l’autonomia nei compiti che sono alla loro portata, anche scegliendo giochi istruttivi adatti all’età e alla personalità del bambino.

Dalla Bilancia Montessori alla Bilancia dei Mostriciattoli Hape®: apprendimento divertente

La Bilancia dei Mostriciattoli Hape® è un giocattolo educativo per bimbi dai 3 anni in su, particolarmente sensibili al coordinamento dei movimenti e al concetto di ordine. La Bilancia dei Mostriciattoli è lo strumento ideale per aiutare i più piccoli ad avvicinarsi a concetti base di aritmetica, assimilando principi essenziali in modo pratico, intuitivo e soprattutto divertente.

Il gioco è già irresistibile e originale a partire dall’impatto estetico: il corpo della bilancia infatti corrisponde a un buffo mostriciattolo, mentre i pesi sono costituiti da tanti allegri mostrini di colori, dimensioni e pesi diversi.

•    I pesetti-mostrini di dimensioni medie si differenziano per il colore e per il numero scritto sulla loro pancia che ne indica il peso;

•    I pesetti-mostrini più piccoli, tutti di colore rosso, hanno peso corrispondente a una singola unità.

I bambini potranno divertirsi a mettere i mostriciattoli nelle grandi zampe del mostro bilancia, spostandoli, aggiungendoli e togliendoli fino a raggiungere l’equilibrio. Attraverso questo gioco semplice e creativo i più piccoli possono prendere confidenza con i concetti di peso, equivalenza ed equilibrio.

 

La Bilancia dei Mostriciattoli Hape®: diversi livelli di complessità

Come la maggior parte dei giochi educativi HAPE®, anche la Bilancia dei Mostriciattoli offre la possibilità di scegliere tra diverse modalità di utilizzo in funzione della diversa età e abilità del bambino.

•    Nel Livello 1 i bimbi familiarizzano con i singoli pesetti, imparando ad associare i colori, anche in maniera intuitiva, al concetto di più o meno pesante e prendendo confidenza con i numeri scritti sulle pance dei mostrini di dimensioni medie;

•    Nel Livello 2 i bambini scoprono il concetto di equivalenza in modo giocoso, diventandosi a mescolare numeri e singole unità;

•    Nel Livello 3 i bambini più esperti possono cimentarsi nelle prime semplici addizioni, indovinando il risultato che corrisponde alla somma dei mostriciattoli presenti su una delle 2 zampe.

Divertendosi con questa buffa e originale famiglia di mostri, i bambini imparano il funzionamento della bilancia in modo intuitivo, sperimentando in autonomia: non serve che siano la mamma, il papà o l’educatore a dire se il bambino sta svolgendo correttamente le equivalenze, perché la bilancia dà un feedback diretto.

Giocattoli educativi Hape®: la gioia di imparare e crescere insieme

Il più grande segno di successo per un insegnante è poter dire “I bambini stanno lavorando come se io non esistessi”, diceva l’indimenticata educatrice Maria Montessori.

Spesso noi adulti siamo tentati di aiutare i bambini nello svolgimento delle loro attività, se non addirittura di sostituirci a loro anche nel gioco, magari per proteggerli dalla frustrazione dell’errore o del fallimento. Invece, lasciarli liberi di tentare e ritentare, di sbagliare e di focalizzare la loro energia e la loro intelligenza nello svolgimento di un compito alla loro portata è fondamentale per un sano e armonioso sviluppo. Smettiamola di credere che i bambini siano sempre troppo piccoli per fare le cose da soli: restiamo sempre accanto a loro per sostenerli e proteggerli, ma non per vincere le loro battaglie.

La Bilancia dei Mostriciattoli HAPE® è un modo di per far avvicinare alla matematica bambini anche molto piccoli, aiutandoli a familiarizzare con i numeri e con il concetto delle somme o addizioni. Con questo gioco educativo molto semplice ma al tempo stesso divertente e appassionante, i bambini hanno l’occasione di imparare tante cose. Non solo uno strumento che consente ai più piccoli di sviluppare precocemente le prime abilità di calcolo matematico, ma anche un intrattenimento sicuro, creativo e gratificante per bambini e bambine dai tre anni in su.

E tu, quali sono stati i tuoi primi approcci con la matematica? Raccontacelo nei commenti.